Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘oroscopo per Naiadi’ Category

Care sirene, sireni, e creature rifuggenti definizione,merman

vi mancava, l’oroscopo inventato eh?!

Ma finalmente eccolo qua.

E’ primavera: ieri ho visto due rondini, vuol dire che dalla prossima settimana ci saranno tutte; in giardino è in fiore; il mare sputacchia le ultime schifezze che gli abbiamo buttato durante l’inverno e si prepara a scintillare; e noi tutti umani e diversamente umani sentiamo friccicori di anticipazione.

Quindi la realtà non è che vogliamo l’oroscopo: vogliamo qualcuno che ci rassicuri sugli intenti, ci guidi nella scelta e ci conduca nelle novità.

Aprite le branchie perché qui viene il bello: quel qualcuno siamo noi, lo abbiamo sempre fatto, e quest’anno non fa eccezione. Vi devo ricordare la storia del Patronus di harry Potter?  No.

E’ tempo di vedere persone con occhi nuovi, di riconsiderare il lavoro, di preparare il campo ad assetti più efficaci, di seminare.

Forza, su. Che c’è il sole.

 

 

Read Full Post »

Care colleghe,*

probabilmente anche voi vi state squamando come è naturale alla ripresa della stagione. Come sappiamo, a nulla servirà bere ettolitri d’acqua e cospargerci di oli dal nome fantasioso: le squame lì stanno e lì rimangono. Comunque se vi fa sentire solerti, fatelo. Non è detto che non riusciate a provocarvi un benefico effetto placebo cosmetico. Senza sbattervi troppo però.

E’ invece sostanziale che utilizziate tutto il vostro ardore per smettere di fare cose brutte. Non brutte nel senso di immorali (quello sono affari vostri) brutte nel senso di svilenti, antiestetiche, deprimenti, ansiogene o antieconomiche.

Se avete efficacemente approfittato della stagione del sole, infatti, è possibile che attualmente stiate mettendo in atto le idee geniali che avete avuto – o, meglio ancora- che siate alle prese con le conseguenze delle azioni geniali che avete intrapreso.

Dedicarcisi completamente è impossibile se non togliete qualcosa.

Pertanto, sebbene sia un lavoro un po’ macchinoso all’inizio, ogni volta che considerate una attività chiedetevi:

  • mi fa sentire poco valorizzata?
  • produce sgorbi?
  • è deprimente?
  • mi fa salire l’ansia?
  • costa troppo per quanto vale ( o non mi pagano abbastanza, o non imparo abbastanza, o non mi soddisfa)?

Ricordate che la nostra natura di creature fantastiche richiede anche una certa dose di autoconservazione: lontano dalle buone correnti ci disidratiamo, e stavolta non parlo di squame.

 

*Parlo al femminile ma tutto ciò vale anche per i miei lettori sireni

Read Full Post »

Care sirene,

stavolta vi esorto ad inventarvi il vostro oroscopo, dice come si fa?

Come fanno tutti i creatori di oroscopi ovvero mischiando culo e buonsenso: tirando a indovinare, attingendo dalla propria esperienza, e accroccando delle verità genericamente plausibili.

Il mio, ad esempio, suona così:

Questa settimana farai qualcosa di nuovo, qualcosa di stupido, qualcosa di simbolico e almeno un bagno al mare. Ricordati di portarti un cambio.

Il punto degli oroscopi non è farli, che come vedete sono buoni tutti, è farli e dopo crederci. 

Se passate di qui e vi va, lasciate nei commenti il vostro oroscopo cui credere.  Non solo renderà tutto più surreale, ma magari sarà perfetto anche per qualcun altro oltre a voi.

Risultati immagini per mermaid

Read Full Post »

Illustrazione Susanna Gentili

 

Care sirene,

in questi giorni siete alle prese con un dilemma ricorrente, trasversale e antico quanto la storia degli umani: se perseverare o meno in un progetto difficile e faticoso, al quale tenete.

Che si tratti di un lavoro, una relazione, la preparazione di un viaggio, o quello che vi pare, conviene capire prima possibile qual è il nodo principale.

Se si tratta di fare compromessi ( e allora sì) o di snaturarvi (e allora no);

se la difficoltà è nella comunicazione (e allora forse sì) o nell’Essenza (e allora proprio no);

se c’è ancora qualcosa di intentato (e allora fatelo) o avete fatto tutto quanto era in vostro potere, e ora tocca a qualcun altro (e allora magari diteglielo)

Ma sopra ad ogni cosa, la Vera Domanda Malefica è:

ne vale la pena??

 

Read Full Post »

Drunkhoroscope

fat redhead mermaid

Care sirenette,

in linea di massima in questo periodo è il vostro compleanno.

E se non lo è, comunque anche per voi è Capodanno. (Ve lo devo dire io, che settembre è Capodanno? No. )

Insomma c’è da festeggiare.

E festeggerete, infatti. Questo vi ricorderà quant’è bello fare festa, soprattutto se avete passato i 40 come la sottoscritta, e starete lì a pensare quale altro festeggiamento potete architettare a breve .

Di motivi ce n’è mille, e se mi scrivete in privato vi fornisco qualche scusa a prova di bomba (scrivete ora che sono brilla però, che ho le idee migliori).

Il mio vaticinio per i baccanali è: berrete molto, vedrete persone importanti, deciderete cose fondamentali.

E adesso via:  è ora del bicchiere della staffa!

 

Read Full Post »

Sirene e sireni, bentornati al consueto appuntamento con le stelle immaginarie.

Secondo le mie previsioni  in questo periodo avete fatto il possibile per mettere a riposo il cervello, e questo vi fa onore, perché non c’è peggior creatura fantastica di quella che pensa di non potersi fermare mai.

pirata e sirena

Come avrete notato, i pensieri -ora meno stretti nella morsa del dovere- anziché fermarsi come altri anni, questa volta tendono a rivelarsi in tutta la loro esuberante creatività. Non mi stupirebbe se nei prossimi giorni trovaste finalmente l’ispirazione perduta – o mai avuta- per qualcosa di totalmente inaspettato. Questo è un anno così, e così va preso.

Non lasciate annacquare questa splendida spinta creatrice tra le pur sacrosante pigrizie delle parole crociate: annotatela a margine del foglio, e lasciate che germogli in un mondo subcosciente. Tra non molto, diventerà progetto, e poco dopo azione.

A quel punto vi aspetto con i racconti di quello che sarà diventata.

Buon agosto a voi.

 

Read Full Post »

Per i prossimi giorni, che come vi sarete accorte sono intensi e brillanti come si conviene alle correnti di primavera, prevedo che tutte noi sirene saremo impegnate in un complesso numero di giocoleria.

Teniamo sempre presenti i punti fondamentali:

  • Incastrare gli impegni di tutti deve sempre tener conto, in primo luogo, della conservazione della nostra parte. Una sirena scontenta non è utile a nessuno.
  • Ogni tanto, scivolare segretamente in un turpiloquio da Troll è utile: troppa eleganza rende distanti.
  • L’orgoglio per un lavoro ben fatto è importante tanto quanto la voglia di migliorarsi, l’ambizione senza soddisfazione è solo ansia.
  • Teniamoci uno spazietto per fare gli occhi dolci a qualcuno: il canto delle sirene è proverbiale, ma senza desiderio è difficile cantare.
  • …e soprattutto, mai dico mai venire meno alla regola fondamentale: solidarietà tra creature fantastiche! L’ostilità ha senso solo tra immortali.

 

Risultati immagini per mermaid anchor

 

Read Full Post »

Older Posts »